24/05/2018
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Resistere Ŕ Creare, Resistere Ŕ Trasformare

Resistere Ŕ Creare, Resistere Ŕ Trasformare
Resistir Ú Criar, Resistir Ú Transformar. Verso il prossimo Forum Sociale Mondiale: Salvador Bahia, Brasile, 13 - 1 7 marzo 2018


Grazie al gran lavoro svolto dal Comitato organizzatore brasiliano tutto Ŕ pronto per la realizzazione del prossimo Forum Sociale Mondiale. Ong, sindacati movimenti popolari e di lotta, urbani e rurali, comunitÓ indigene ed afro-discendenti, movimenti di donne, studenti brasiliani hanno ricomposto lo spirito di Porto Alegre, dove nacque l'esperienza del social forum, in una stagione di crescita partecipativa, di conquiste e di rafforzamento della democrazia. Una stagione ed un ambiente molto diversi da quelle attuali, dove, diritti, libertÓ e democrazia sono tornati ad essere fragili e ristretti. E l'appuntamento di Salvador Bahia, dovrÓ misurarsi con questo nuovo vento di restaurazione dei poteri oligarchici e le diverse crisi che stanno attraversando il continente latinoamericano .

Il movimento pu˛ contare con il sostegno del governo statale di Bahia e dell'UniversitÓ federale di Bahia (Ufba) che credono nell'alleanza e nel ruolo della societÓ civile per continuare a tener aperto il laboratorio brasiliano che Ŕ stato per ani un punto di riferimento mondiale.

Il Forum si realizzerÓ all'interno della Ufba, nel campus universitario (Ondina), immerso nell'ambiente metropolitano di Salvador Bahia.

A livello internazionale Ŕ prevista la partecipazione di delegazioni di organizzazioni e reti sociali e sindacali di tutti i continenti. Nonostante il cambio di fase, il Fsm continua ad essere la pi¨ larga e plurale rete di societÓ civile globale.

Tutte le informazioni per registrarsi e per registrare le attivitÓ autogestite e l'interesse a partecipare alle attivitÓ di convergenza si trovano sul nuovo sito: www.wsf2018.org


Gli assi Tematici:

Il Forum sarÓ strutturato in 19 assi tematici con una forte caratterizzazione sugli aspetti del razzismo e delle lotte per i diritti delle popolazioni afro-discendenti, dei popoli indigeni e delle donne, oltre ai temi della democrazia, dei diritti umani e delle diverse forme di resistenza e di lotta.


Terra e territorio (Ancestralidade, Terra e Territorialidade)

Comunicazione, tecnologie e Media liberi (ComunicašŃo, Tecnologias e MÝdias livres)

Culture di Resistenza (Culturas de Resistŕncias)

Democrazia (Democracias)

Democratizzazione dell'Economia (DemocratizašŃo da Economia)

Sviluppo, Giustizia Sociale ed Ambientale (Desenvolvimento, Justiša Social e Ambiental)

Diritto alla cittÓ (Direito Ó Cidade)

Diritti Umani (Direitos Humanos)

Educazione e Scienza, per l'emanicpazione e la sovranitÓ popolare (EducašŃo e Ciŕncia, para EmancipašŃo e Soberania dos Povos)

Femminismo e lotta delle donne (Feminismos e Luta das Mulheres)

LGBTQI+ e diversitÓ di genere (LGBTQI+ e Diversidade de Gŕnero)

Lotte anticolonialiste (Lutas Anticoloniais)

Migrazioni (Migraš§es)

Mondo del Lavoro (Mundo do Trabalho)

SpecificitÓ Afro (Vida Negras Importam)

Un mondo senza razzismo, intolleranza, xenofobia (Um Mundo sem Racismo, IntolerÔncia e Xenofobia)

Futuro del Social Forum Mondiale (Futuro do FSM)

Popoli Indigeni (Povos IndÝgenas)

Pace (Paz)


da www.circoloprimomaggio.org




Inserito martedý 16 gennaio 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4014022