25/03/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Ma chi l'ha messo quel cartello?

Ma chi l'ha messo quel cartello?
Piazza Cecilia Coppoli a Monteluce: scale da salire per chi non può non ci sono

Nella nuova piazza di Monteluce solito parcheggio selvaggio e un muretto che (da un'auto?) ha preso una botta.

Hanno pure affisso un foglio senza intestazione, senza protocollo, senza una data, senza un timbro, senza una firma che autorizza il parcheggio nella piazza, facendo credere che in quella piazza ci siano barriere architettoniche.

Cosa non vera perché piazza Cecilia Coppoli è nuova ed è stata pensata priva di barriere architettoniche. Si può accedere agli uffici comunali, al locale dove ora si tiene la messa e ad ogni altro luogo senza trovare ostacoli, inoltre c'è un ascensore che consente di accedervi dal parcheggio sottostante. Scale da salire per chi non può non ci sono.



Perugia, Umbria, Mondo


Inserito mercoledì 31 gennaio 2018


Commenta l'articolo "Ma chi l'ha messo quel cartello?"

Commenti

Nome: Paolo Benedetti
Commento: I parrocchiani di Monteluce, non tutti ma molti, sono dei prepotenti e maleducati. Mi ci gioco le p... che quel cartello è loro. Lo farà togliere il sindaco?

Nome: Gina Capitani
Commento: In un negozio della piazza si è trasferita la chiesa e quel cartello l'avranno messo gli stessi parrocchiani che hanno massacrato il sagrato mattonato della cheisa di santa Maria di Monteluce. Non tutti, ma una parte di loro non hanno nessun rispetto per la cosa pubblica

Nome: Giap
Commento: Con questa giunta comunale ognuno fa quello che gli pare. Ci stanno facendo diventare dei prepotenti e cafoni

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4553072