24/05/2018
direttore Renzo Zuccherini

Home >> CantaPerugia

CantaPerugia
Nuove canzoni perugine in un CD che sarà presentato sabato 17 febbraio in concerto all’Auditorium S. Cecilia


Sabato 17 febbraio alle ore 17,00, all‘Auditorium S. Cecilia, la Famiglia Perugina e la Società del Bartoccio presentano CantaPerugia, nuove canzoni perugine, un concerto-presentazione del cd di canzoni perugine, su testi di Renzo Zuccherini, con Mirco Bonucci, Sara Marini, Goffredo Degli Esposti, Roberto Cecchetti
Un evento davvero raro, per Perugia: la presentazione di un CD tutto dedicato a canzoni perugine!
E perugine per più aspetti: perché scritte in dialetto perugino; perché dedicate a Perugia; perché toccano temi e argomenti di vita e di storia cittadina; perché i motivi musicali sono ripresi dalla tradizione popolare perugina. Per questo il CD si intitola cantaPerugia.
Giunge così a compimento un progetto pluriennale di ricerca musicale e poetica, lanciato e sostenuto da due associazioni perugine, la Famiglia Perugina e la Società del Bartoccio; un progetto che nel suo percorso si è già rapportato con il pubblico cittadino nei concerti tenuti durante le Giornate del Bartoccio di questi ultimi anni.
Hanno partecipato al progetto, e alla realizzazione del disco, musicisti del calibro di Goffredo Degli Esposti (zampogna zoppa, flauto doppio, ciaramella, cornamusa, zufolo e tamburo), Sara Marini (voce), Mirco Bonucci (voce, chitarra) e Roberto Cecchetti (fisarmonica, organetto), tutti professionisti ben noti ed affermati, accomunati dalla comune passione per la musica popolare e tradizionale. I testi sono di Renzo Zuccherini, che ha lavorato sui motivi musicali tradizionali per costruire narrazioni o situazioni che rispecchiano il mondo di oggi, i suoi problemi, le sue speranze, ma anche i sentimenti di sempre come l’amore, la pace, la libertà.
Molti testi sono basati sui motivi musicali degli antichi balli tradizionali perugini, oggi praticamente dimenticati ma in uso fino a pochi decenni fa, come il trescone perugino, il sor cesare, il puntitacco, ecc. Ne sono nate canzoni ricche di ritmo e di vitalità, soprattutto grazie al sapiente lavoro musicale degli esecutori.
La grafica del CD, curata da Marine Arena, è impreziosita dalla riproduzione de “Il Bartoccio”, un dipinto (tecnica mista) di Giuseppe Fioroni, realizzato in occasione delle Giornate del Bartoccio 2014.

 




Inserito lunedì 12 febbraio 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4014032