19/11/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Fontana liberata dal palco

La Fontana liberata dal palco
La Soprintendenza ha fatto posizionare il palco per il concerto del Primo Maggio dietro la Fontana, e non più davanti. Il Corso, la Piazza, la Fontana e il Duomo devono rimanere visibili in tutti i giorni dell'anno

Con molto piacere abbiamo constatato che, come per Eurochocolate, ancora una volta la Soprintendente Marica Mercalli ha fatto posizionare il palco per il concerto del Primo Maggio dalla parte del Palazzo Vescovile, lasciando così libera la visuale del Duomo.

In questa maniera i cittadini e i turisti avranno modo di aprrezzare le bellezze architettoniche della città.

Questa scelta è meritevole di plauso da parte delle associazioni culturali perugine unite nell'Osservatorio Perugia, perché tiene conto del nostro patrimonio storico-artistico valorizzandolo.

Il Corso, la Piazza, la Fontana e il Duomo devono rimanere visibili in tutti i giorni dell'anno.



Osservatorio Perugia


Inserito martedì 1 maggio 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4907039