24/05/2018
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Un olocausto di cui non parliamo mai

Un olocausto di cui non parliamo mai
Il 9 maggio, č l'anniversario della proclamazione dell'Etiopia italiana

 
Le bombe all'iprite su donne e bambini, la Strage di Addis Abeba, le centinaia di famiglie morte nei tucul dati alle fiamme, il massacro di Debra Libanos, il «repulisti assolutamente necessario», come lo defině Mussolini.

Oggi, 9 maggio, č l'anniversario della proclamazione dell'Etiopia italiana.

Un olocausto di cui noi non parliamo mai, una rimozione vergognosa utile solo a perpetuare l'ipocrisia degli "italiani brava gente".

E in Italia quasi nessuno sa chi era il generale Rodolfo Graziani. In Etiopia i ragazzini lo imparano nelle scuole.



Alessandro Gilioli


Inserito mercoledě 9 maggio 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4014078