15/10/2018
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Comune di Perugia: Nessuna risposta sul patrocinio

Comune di Perugia: Nessuna risposta sul patrocinio
Giornata internazionale contro omofobia e transfobia

Mancano meno di 10 giorni alle celebrazioni della giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, ma dal Comune di Perugia nessuna risposta alla richiesta di patrocinio dell’iniziativa, organizzata come ogni anno da Omphalos. La giornata è una ricorrenza promossa dall'Unione Europea che si celebra a partire dal 2004 il 17 maggio di ogni anno. L'obiettivo è quello di promuovere eventi a livello internazionale tesi alla sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell'omofobia, della bifobia e della transfobia. L’associazione celebra questa ricorrenza con un concerto del suo coro Omphalos Voices alla Sala dei Notari, insieme ad altri 3 cori LGBTI provenienti da Roma, Firenze e Londra.

«La mancata risposta dell’amministrazione comunale ci amareggia ma non ci stupisce – commenta Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos – è da circa un anno che le richieste di patrocinio inviate dalla nostra associazione vengono sistematicamente ignorate. La Giunta comunale ha negato il patrocinio sia alle celebrazioni dei 25 anni della nostra associazione, sia al torneo internazionale di volley LGBTI, evento tenutosi a febbraio che ha portato a Perugia e Marsciano oltre 200 atleti da tutta Europa.

Evidentemente, dopo il caso Joan, sul quale l’amministrazione ha preso una sonora batosta, e le vicende legate al Perugia Pride dell’anno scorso, la Giunta ha deciso di mettere in castigo Omphalos e di utilizzare uno strumento della città per farlo. Utilizzare il patrocinio come strumento di battaglia politica di parte è un atteggiamento francamente arrogante che qualifica chi lo utilizza.»

La questione sarà sollevata anche in Consiglio Comunale da due interrogazioni urgenti presentate dal Partito Democratico e dal Movimento 5 Stelle.

«Ringraziamo i consiglieri che siedono nelle file dell’opposizione, Partito Democratico e Movimento 5 Stelle – conclude Bucaioni – per aver scelto di sollevare questa grave questione con due interrogazioni urgenti rivolte al Sindaco e alla Giunta. Siamo curiosi di conoscere le motivazioni con le quali la Giunta ha ritenuto non degne di patrocinio le iniziative che l’associazione ha organizzato nell’ultimo anno e in particolare la mancata adesione ad una giornata che promuove i valori della non discriminazione e del rispetto verso le persone lesbiche, gay, bisessuali, trans* e intersex.»

Ufficio Stampa
tel. 3398508056



Omphalos Lgbti

Inserito giovedì 10 maggio 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4287915