12/12/2018
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Co ste teste...

Co ste teste...
La situazione politica secondo il Bartoccio


Donca vorria capicce na mulica
che la testa dagi me bira a tondo,
i cinque stelle hon ditto: Mai al mondo
se mettn co la Lega, sta nimica!

Difatti hon preso i voti, e prima cosa
hon volsuto f 'n governo con Salvini,
ch'ha lassato la destra p'i grillini
co'n contratto che par che se li sposa.

'Gnun ci misso prumesse nn'abbondanza,
la tassa piatta per rigal tai ricchi,
'n po' de reddito de cittadinanza,
nniscosti, che lo striming p'i micchi.

Pu bens hon littigato pla poltrona,
E' la mia! No, la voj'io! e tira e molla,
fin ch'hon trovato 'n Conte pappamolla
ma Salvini s' 'mpuntato ton Savona.

Ah no, je dice alora Mattarella,
contro l'euro, ruvina 'l mercato,
pe l'Europa me vien la tremarella:
e 'l sor Conte a la fine s' squajato.

Tai grillin tutt'a 'n botto pa no sturbo,
la pon con Mattarella e strillon forte:
Voln l'impicciamento ta la Corte!
mentre 'nvece Salvin che vol f 'l furbo.

Co ste teste, vel dico forte e piano,
tra chi sta pe le banche e chi p'la lira,
chi sgranocchia 'l grenturco e i deta abira,
quil che ciarmette 'l popolo italiano.




Il Bartoccio

Inserito venerd 1 giugno 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4383225