20/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Rosso e nero (Il silenzio non è d'oro...)

Rosso e nero (Il silenzio non è d'oro...)
E giggino armane zitto, zitto come 'n coscritto, davanti al caporale...

Mentre nuove tragedie colpiscono al cuore l'Italia, non dimentichiamo quelle di ieri, come purtroppo accade quando i grandi mezzi di informazione inseguono l'attualità e il momento e impediscono di capire che cosa accade. Pubblichiamo questa bartocciata, uscita una settimana fa su fb, e un'altra inedita, dedicate alla tragedia dei braccianti morti sui furgoni dei caporali:

Rosso e nero (Il silenzio non è d'oro...)

E' finita la pacchia pe sti neri
che i pumadori arcojévn'a quintali,
è finita tlì acosto a qui poderi
morti drent'i furgon d'i caporali.

E giggino armane zitto
zitto come 'n coscritto
davanti al caporale...

E' finita la pacchia ma salvino
cià altro da badà che ta ji schiavi,
lu dà la caccia ta quil marocchino
che vende pe le spiagge i portachiavi.

E giggino armane zitto
zitto come 'n coscritto
davanti al caporale...

il Bartoccio

Ho comprato stamatina 'l pumadoro...


Ho comprato stamatina 'l pumadoro
e 'n pensiere m'è gito tai poracci
che l'arcojono giù per qui campacci
senza manco na murigge per ristoro.

E ntanto che 'l ministro dà la caccia
ta i vu cumprà che giron chi borsone,
nissun s'acorge de tutti qui magnaccia
che fòn murì i braccianti nti furgone.

Ho comprato stamatina 'l pumadoro
era roscio come 'l sangue de qui neri,
e ho pensato tal ministro del lavoro
che manco se ne 'ncura d'i negrieri. 
 



il Bartoccio


Inserito venerdì 17 agosto 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4453290