14/11/2018
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Quindi è possibile!

Quindi è possibile!
Se dobbiamo trovare un aspetto positivo in Eurochocolate, è quello rappresentato nella foto: viale Indipendenza senz’auto che circolano in continuazione


 

Quindi è possibile!
È possibile lasciare l’auto al parcheggio e salire a piedi; è possibile tenere chiuso l’accesso al centro (oggi c’erano 4 vigili, ma basterebbe un controllo elettronico); è possibile avere strade piene di persone e non intasate da auto in sosta ovunque.
Si obietterà che mica sempre arriviamo centinaia, se non migliaia di visitatori.
Vero: ma questi visitatori si fermano prevalentemente nei banchi della manifestazione, i benefici per le altre attività commerciali sono tutti da dimostrare, o comunque premiano prevalentemente gli esercizi pubblici rispetto agli altri negozi. Inoltre, muoversi è praticamente impossibile considerato che più della metà del corso è ingombra di stand, appunto.
In una situazione normale, le persone potrebbero invece muoversi con più libertà e meno pensieri e l’interesse sarebbe tutto per le attività commerciali stabili.
Se poi si strutturassero spazi e attrazioni anche per i/le bambini/e, per esempio, anche le famiglie sarebbero più spinte a salire in centro, a girare e quindi anche a consumare.
Insomma, occorrerebbe certo un po’ di sforzo, ma se ci fosse una visione a sostenerlo penso che ci potrebbero essere dei ritorni positivi anche in termini commerciali.
Potrebbe essere una bella sfida per chi si candiderà ad amministrare la città: è credibile o è solo utopia? Ci sarà qualcuno disposta a sostenerla?



Paolo Festi


Inserito domenica 21 ottobre 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4334984