12/12/2018
direttore Renzo Zuccherini

Home >> L'Altrapagina, un inserto per Aldo Capitini

L'Altrapagina, un inserto per Aldo Capitini
“L'altrapagina” è una coraggiosa rivista: il numero di novembre è dedicato ad Aldo Capitini

“L'altrapagina” è una coraggiosa rivista, in passato l'avrebbero definita conciliare, di Città di Castello che esce con regolarità da circa 40 anni, occupandosi di nonviolenza, problemi locali e internazionali. È glocale come si usa dire, ma sopratutto per la sua longevità e coerenza editoriale un miracolo editoriale.

All'interno della rivista ogni mese viene ospitato un inserto e quello del mese di Novembre è dedicato ad Aldo Capitini: ci sono scritti di Piergiorgio Giacchè, Lanfranco Binni, Marcello Catanelli, Mario Martini, Roberto Mancini, contributi di Goffredo Fofi e Anna Maria Farabbi, e Vanni Capoccia. Dando, in questo modo e in quest'anno capitiniano, un contributo riflessivo sul nonviolento filosofo della compresenza.

A Perugia chi volesse la rivista la trova a soli 3 euro all'edicola 518 in fondo alle scalette di sant'Ercolano, proprio davanti alla chiesa. Un'edicola sui generis, anche lei coraggiosa, perché dopo anni ha riaperto un'edicola abbandonata: non vende quotidiani ma riviste specializzate e di nicchia.

Insomma andandoci e acquistando la rivista con 3 € si prendono tre piccioni con una fava: si approfondisce Capitini letto da angolazioni particolari, si dà una mano alle esperienze de L'altrapagina e dell'Edicola 518.

 



Vanni Capoccia

Inserito lunedì 19 novembre 2018


Commenta l'articolo "L'Altrapagina, un inserto per Aldo Capitini"

Commenti

Nome: denise j closset
Commento: Letto, bello, interessante e utile

Nome: Francesca Berioli
Commento: Lo acquisterò

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4383288