24/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La banda e i balli per l’ingresso trionfale del Bartoccio

La banda e i balli per l’ingresso trionfale del Bartoccio
La banda di Spina, il gruppo folk di Pietralunga e i figuranti contadini di Civitella d’Arna accompagneranno il Bartoccio nel centro di Perugia


Un corte di suoni, colori e figure accompagnerà il Bartoccio nel suo ingresso trionfale in città, quando si recherà dal Sindaco di Perugia per ricevere le chiavi della città e diventare “re del Carnevale perugino”.
Con il carro del Bartoccio, infatti, attraverseranno il centro di Perugia le musiche della banda della Filarmonica “G. Verdi” di Spina, con l’esibizione delle majorettes per l’occasione denominate “le Bartoccine”, le danze e i balli tradizionali del Gruppo Folk “La Frullana” di Pietralunga e i figuranti contadini della Festa delle Campane di Civitella d’Arna.
Sul carro, il Bartoccio, impersonato dall’attore Graziano Vinti, leggerà la “Bartocciata per il 2019” e altre sferzanti bartocciate, di cui faranno le spese gli amministratori e i politici, senza risparmiare nessuno.
Sulle scalette della Vaccara, davanti all’ingresso della Sala dei Notari, il Sindaco di Perugia consegnerà al Bartoccio le chiavi della città: così il Bartoccio potrà autoproclamarsi “re del carnevale” e stabilire la sua legge, che ordina a tutti di divertirsi, mangiare bere e far l’amore, e soprattutto farsi beffe dei potenti.




Inserito martedì 18 dicembre 2018


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4460490