19/09/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Come è stato possibile aver fatto questo?

Come è stato possibile aver fatto questo?
Mi pare ancora tutto assurdo. E continuo a pensare che niente giustificherà lo scempio fatto che segnerà per sempre l'amministrazione Romizi-Barelli che ne è stata responsabile


Sono un artigiano, la mia formazione è tecnica. Ma non mi ci vollero studi appropriati quando vidi le foto con gli Arconi medievali mortificati e feriti dal cemento armato per rendermi conto che quello che stavano facendo era inaccettabile.

Provai subito una repulsione verso quello sfregio. Il primo pensiero che mi venne in mente è stato: “Com'è stato possibile pensare una cosa del genere? Ridurre così una cosa bella e unica che si trova a Perugia? Manifestare con quel cemento di non amare la propria città?”

Ancora non trovo una risposta logica a queste domande. Mi pare ancora tutto assurdo. E continuo a pensare che niente giustificherà lo scempio fatto che segnerà per sempre l'amministrazione Romizi-Barelli che ne è stata responsabile.

Non so cosa si potrà fare per rimediare. Ma è sicuro che finché quella ferita causata al cuore della nostra Perugia rimarrà, fino a quando gli Arconi non saranno liberati da quel cemento che li ha invasi, come perugino non mi sentirò a posto con la coscienza.

 



Luciano Bracarda

Inserito mercoledì 15 maggio 2019


Commenta l'articolo "Come è stato possibile aver fatto questo?"

Commenti

Nome: Costanza Ciabatti
Commento: Finalmente qualcuno che si ricorda in campagna elettorale di quell'orrore fatto al Pincetto

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4819569