07/12/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> L’ambientalismo come scelta culturale non ideologica

L’ambientalismo come scelta culturale non ideologica
L’addebito della responsabilità alle associazioni ambientaliste è strumentale


Le dichiarazioni del vicesindaco uscente di Perugia, apparse nel Corriere dell’Umbria del 29 maggio 2019, sulla sua sconfitta elettorale, si commentano da sole per chi conosce il suo percorso politico!

L’addebito della responsabilità alle associazioni ambientaliste e comitati locali è puramente strumentale.

Non mi sembrava, ad esempio, che partecipare agli incontri nello studio dell’avvocato come rappresentante del circolo di Legambiente, costituisse una forzatura in quanto orientato da forti motivazioni ideologiche di sinistra, anche perché la mia appartenenza politica doveva essere nota avendo da sempre rivendicato quella convinzione.

In certi casi le sconfitte dovrebbero avere una loro dignità senza attribuire ad altri responsabilità che non esistono.



Lauro Ciurnelli


Inserito giovedì 30 maggio 2019


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4938523