18/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Anteprima del Festival di Castel Rigone

Anteprima del Festival di Castel Rigone
Festival Giovani concertisti, dal 20 luglio al 25 agosto. Anteprime il 23 giugno e il 7 luglio

Anteprima della XXII edizione del FESTIVAL INTERNAZIONALE GIOVANI CONCERTISTI DI CASTEL RIGONE

La XXII edizione del FESTIVAL INTERNAZIONALE GIOVANI CONCERTISTI di Castel Rigone si svolgerà dal 20 luglio al 25 agosto 2019 con molte novità. Sarà un’edizione rinnovata e ricca di nomi importanti, intenta a valorizzare musica di qualità e luoghi che ospitano i concerti, con una finestra speciale sul Lago Trasimeno. «Oltre alla consueta Piazzetta S. Agostino, che rimarrà il cuore pulsante del festival, abbiamo infatti individuato altre suggestive sedi per le serate, espressioni artistiche di un territorio orgoglioso della propria storia e del patrimonio culturale - sottolinea il direttore artistico Cristina Capano - a partire dalle due anteprime che si svolgeranno in luoghi molto particolari: la prima, il 23 giugno ore 19,30, presso il Nuovo Lungolago di Passignano, di recente inaugurazione, dove al tramonto si esibirà il Quartetto Ascanio, un gruppo di soli archi composto da eccellenti musicisti umbri (Damiano Babbini, Francesco Bagnasco, Costanza Pepini, Catherine Bruni), che eseguiranno musiche di due grandi compositori, Mozart e Schubert. La seconda anteprima, il 7 luglio, si terrà invece presso la chiesa di S. Cristoforo nel grazioso borgo di Pian di Marte, a 4 km dal paese di Castel Rigone».
Anche nei concerti in cartellone ci sarà una novità: per la prima volta il festival farà tappa nel centro storico di Passignano, nella splendida Rocca Medievale. Tutti gli altri eventi saranno in piazzetta S. Agostino a Castel Rigone, luogo caro al pubblico del festival, suggestivo anfiteatro naturale dove i suoni sembrano fondersi perfettamente con le antiche mura delle case che si affacciano sulla piazza.


Il Quartetto Ascanio

Il Quartetto Ascanio nasce nel 2004 dall’intento delle prime parti dell’Orchestra da Camera del Trasimeno di affrontare il meraviglioso repertorio quartettistico sotto la guida di Elizabeth Graham. Si perfeziona successivamente presso la Scuola di Musica di Fiesole con Andrea Nannoni e all'Accademia W. Stauffer di Cremona con il Quartetto di Cremona.
Da allora ha l’occasione di studiare con alcuni dei più grandi musicisti del panorama internazionale prendendo parte a numerose masterclass e vincendo borse di studio per poter seguire dei corsi all’estero tra i quali quello “tenutosi a Kilkenny (Irlanda) “Concorda” nel 2007 sotto la guida elle prime parti dell’Irish Chamber Orchestra e Marc Danel (Danel Quartet).
Il Quartetto è stato invitato a suonare in numerosi e prestigiosi festival in tutta Italia. Le collaborazioni con i compositori Boccadoro, Taglietti, Portera e con la Clara-Schumann Musikschüle di Düsseldorf hanno consolidato l'interesse e l'attenzione verso la musica contemporanea e le nuove composizioni, rendendo così il repertorio ampio e vario partendo dal classico fino al contemporaneo.
Dal 2004 ad oggi ha partecipato a numerose tournèe internazionali (Irlanda, Germania, Spagna, Inghilterra) riscuotendo enorme successo di critica e di pubblico.


Francesca Silvestri - Ufficio stampa - effe.silvestri@gmail.com, cell. 380 3573336
Info: http://www.festivalgiovaniconcertisti.com
Fb: https://www.facebook.com/pages/Festival-Internazionale-Giovani-Concertisti




Inserito venerdì 21 giugno 2019


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4730499