18/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Serate per bambini e famiglie all'arena del Borgo Bello

Serate per bambini e famiglie all'arena del Borgo Bello
Figuratevi… tutta l'estate, in via del Cortone a Perugia: giovedì 27 giugno, Funghi in città

 

Dopo il successo delle scorse due edizioni si ripropone l’appuntamento settimanale per i bambini e le famiglie, “Figuratevi...tutta l’estate”, tutti i giovedì dal 27 giugno all’8 agosto, anticipazione del grande evento che si svolge da 32 anni a Perugia a fine agosto.

 

Dalle ore 18.30 i bambini  saranno coinvolti in attività di laboratorio e di gioco, ad ingresso libero, in cui loro sono direttamente protagonisti. Alle ore 21 inizieranno gli spettacoli serali di teatro per ragazzi, in particolare burattini e marionette, realizzati da importanti compagnie italiane di teatro per ragazzi, con biglietto di ingresso a € 5.

 

L’arena del borgo bello è un anfiteatro nel centro di Perugia circondato dal verde, situato in via del Cortone, accanto al Circolo del Tempo bono e adiacente al Teatro di Figura Perugia, un luogo ideale per passare delle piacevoli serate estive con la famiglia.

 

Primo appuntamento giovedì 27 giugno alle ore 21 con lo spettacolo  “Funghi in città” della compagnia Arterie Teatro di Molfetta (BA).
Regia e drammaturgia: Alessandra Sciancalepore
Scene: Leonardo Ventura
Con: Alessandra Sciancalepore e Leonardo Ventura
drammaturgia originale liberamente ispirata a “Marcovaldo, ovvero le stagioni in città” di Italo Calvino

Una storia simpatica e divertente, racconta di un “uomo di natura”, Marcovaldo, che riesce a trovare fra lo smog e i grattacieli di una grande città un piccolo angolo verde dove alimentare il sogno di un “altrove”.

Marcovaldo ha un animo sensibile e quasi ingenuo, prigioniero di una città che sfoggia aggressivamente manifesti, insegne luminose, vetrine, semafori. Nulla di tutto ciò attira la sua attenzione ma una foglia che ingiallisce su un ramo, una piuma impigliata in una tegola, un buco di tarlo in una tavola, non gli sfuggono mai!

Un dì, all’ombra di questa città grigia e fredda, fa una scoperta favolosa, che lo esalta e trasforma la sua giornata! In un’aiuola, sul viale che conduce alla fabbrica dove lavora come manovale, scorge il lento e costante vibrare di vite sotterranee che indisturbate e invisibili ai più, lavorano per emergere dal sottosuolo. Sono funghi!

Uno spettacolo frizzante, ricco di colori, gags divertenti, oggetti e tecniche teatrali, per parlare ai bambini dell’importanza di essere sempre se stessi e ricercare il bello all’interno di una società che sempre più tende all’omologazione. .




Inserito mercoledì 26 giugno 2019


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4730493