09/04/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Suntina ai tempi del colera

La Suntina ai tempi del colera
Adesso tutte rinserrate drent'a casa nun ce resta che riflette 'na mulica su quil ch'em barattato pe 'na manciata de lustrine


Chi l'avria ditto ch'arivava ta no'
gente civile, de bone maniere
che va 'n palestra e se nutre per bene
che sa quil che vol di' leader
like e followers e  quan che parla
pare 'l vocabolario de Babele

chi l'avria ditto che dal vipistrello al pollo
passando pe 'n topo e pe 'n serpente
e chissą che altro ha visto via girando
'sto virus nc'la testina tonda coronata
diventasse 'na star peggio de quil altro Corona,
che anco lu' pe' 'n pezzo ha 'mperversato
e ce portasse tutte a sentisse 'ntol collo
'l freddino de quil angelo  spazzino
in missione per conto deddio
                             - come i blues brothers
o si volete de madre natura che 'gni tanto
se scrolla da dosso quil che je pare n'in pił
de fastidioso, e de motive je n'em date a sfascio.

Adesso tutte rinserrate drent'a casa
nun ce resta che riflette 'na mulica
su quil ch'em barattato pe 'na manciata
de lustrine e spera' che n' ce toccherą  rimpiagne
tutti qui solde levate ta sanitą ricerca  e compassione
e quan che sarą finita la bufagna nn arpiamo
a ragioną come i solite, che  'n francese
                                                se chiamano minchione.



La Suntina del Bartoccio

Inserito sabato 14 marzo 2020


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5099673