02/06/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Ponte solidale: ordini e consegne

Ponte solidale: ordini e consegne
Pur sapendo che sarà una Pasqua “diversa”, vi chiediamo un supporto nell'acquisto dei prodotti che abbiamo preordinato o acquistato mesi fa per supportare le realtà di commercio equo italiane e i produttori stessi


Sempre a tutela dei tanti lavoratori e produttori nei vari Sud del mondo, vogliamo proseguire il nostro contributo insieme a voi continuando a garantire la nostra presenza e l'opportunità di fare la spesa equa e solidale: sarà possibile acquistare i prodotti alimentari, di cosmesi e di detergenza tramite il nuovo listino che vi alleghiamo (va scaricato, salvato, compilato e rinviato a cooperativa@pontesolidale.org). Troverete evidenziati in rosso i prodotti in promozione e una seconda cartella dedicata ai prodotti non alimentari.

Potrete poi ritirare la vostra spesa in bottega nei seguenti giorni di apertura e pagare alla consegna (con l’effettiva spesa in base ai prodotti presenti)

Mercoledi 1 aprile dalle 10 alle 15

Giovedi 2 aprile dalle 12 alle 18

Venerdi 3 aprile dalle 10 alle 15

 

In alternativa, potrete usufruire del nostro nuovo servizio di consegna a domicilio che abbiamo deciso di attivare viste le tante richieste e per poter venire incontro alle esigenze di chi non ha possibilità di poter venire in bottega.

Per organizzare la consegna, serve che indichiate nel file dell’ordine i vostri recapiti e ci organizzeremo insieme.

Chiederemo un contributo di 3 € per le consegne nel comune di Perugia e 5€ per quelle fuori del comune per sostenere le spese del carburante e del lavoro svolto, viste le tante richieste.

Vi comunicheremo l’esatto importo della vostra spesa (perché alcuni prodotti potrebbero non essere disponibili) e il pagamento sarà possibile in contanti o con bonifico bancario (previa la comunicazione dell’importo esatto e il numero di scontrino).

Ogni ritiro e consegna avverranno attivando tutte le precauzioni necessarie per la tutela della salute di ciascuno.
 

Pur sapendo che sarà una Pasqua “diversa”, vi chiediamo un supporto nell'acquisto dei prodotti che abbiamo preordinato o acquistato mesi fa e abbiamo deciso di mantenere per supportare le realtà di commercio equo italiane e i produttori stessi, in una filiera virtuosa in cui anche ciascuno di voi può essere di grande anche ordinando pochi pezzi.





Inserito mercoledì 1 aprile 2020


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5172384