02/06/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Aderiamo con convinzione all'iniziativa dell'Anpi per il 25 aprile

Aderiamo con convinzione all'iniziativa dell'Anpi per il 25 aprile
Partecipiamo sabato 25 aprile all'esposizione della bandiera nazionale, cantiamo Bella ciao ed esprimiamo sostegno all'Anpi quale erede della Resistenza

Al consiglio direttivo del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale

Ai Comitati territoriali e alle associazioni aderenti

 p.c all'Anpi nazionale

Aderiamo con convinzione all'iniziativa proposta dall'Anpi nazionale per il 25 aprile, come abbiamo preannunciato con la lettera indirizzata alla Presidenza e alla Segreteria nazionali il 20 aprile scorso.

La pandemia di coronavirus ci costringe a rispettare dure regole di distanziamento e ci impedisce di manifestare fisicamente insieme all'Anpi, come in passato, per ricordare la Resistenza e la Costituzione che ne è la diretta conseguenza. La Costituzione - va sempre ricordato - detta le nuove regole di libertà, conquistate con la lotta al nazifascismo, e di avanzamento dei diritti sociali, sanciti con grande forza nei suoi principi fondamentali.

Queste conquiste restano più che mai importanti e da difendere, infatti ci indicano la strada per la rinascita civile dopo il disastro causato dalla pandemia, chiamandoci a costruire un mondo più equo e sostenibile.

Sappiamo che vengono rilanciate, proprio in questi giorni, proposte per togliere al 25 aprile il suo connotato fondamentale, fino a tentare di cambiarne la natura.

Denunciamo una provocazione neofascista che punta a svolgere manifestazioni contro il 25 aprile, che ci auguriamo il Ministro degli Interni vorrà dare indicazione di stroncare sul nascere, per impedire che il rispetto delle attuali regole stabilite da parte degli antifascisti diventi l'occasione per mettere in campo provocazioni neofasciste.

Per questo è importante che, sia pure in forme diverse dal solito, il 25 aprile venga ricordato confermando il valore fondamentale della Resistenza e della Costituzione per l'Italia, nelle forme e nei modi che l'Anpi, con il suo prestigio, ha indicato a tutti noi.

Il Coordinamento per la democrazia costituzionale chiede a tutti i suoi aderenti di partecipare sabato 25 aprile all'esposizione della bandiera nazionale, a cantare Bella ciao e ad esprimere pieno sostegno all'Anpi quale erede della Resistenza al nazifascismo, anche indirizzando messaggi di sostegno.

 

La Presidenza nazionale del



Coordinamento per la Democrazia Costituzionale


Inserito venerdì 24 aprile 2020


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5172341