31/10/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Ripariamo lungo il fiume

Ripariamo lungo il fiume
Far ripartire la filiera delle piccole riparazioni è una delle azioni del progetto “Riduco, riparo, riuso, raccolgo lungo il fiume Tevere”


Lancio dell’azione in occasione della Giornata mondiale del pianeta Terra, 22 aprile 2020

Far ripartire la filiera delle piccole riparazioni: è questa una delle diverse azioni del progetto “Riduco, riparo, riuso, raccolgo lungo il fiume Tevere” 4R lungo il fiume, il programma di educazione ambientale ideato dalla Discesa Internazionale del  Tevere  e  dal  Coordinamento  Regionale  Umbria  Rifiuti  Zero  (Crurz), finanziato da un bando del Ministero dell’Ambiente.

Riparare gli oggetti, per prolungarne l’uso regalando loro una seconda vita, è uno dei pilastri dell’economia circolare ed è anche una delle azioni chiave previste dal recente “Nuovo Corso Verde Europeo”. Passare da un'economia usa e getta ad una economia  della riparazione e del riuso non solo per ridurre la produzione dei rifiuti ma anche per andare verso una politica che favorisca la durabilità dei prodotti mettendo le  professioni di artigiani riparatori al centro di questa politica.

Per ripartire dai riparatori il progetto “4 R lungo il fiume” ha creato dei punti di incontro, post periodo covid19, dove gratuitamente (pagando solo il costo eventuale del pezzo di ricambio) sarà possibile, per le comunità che risiedono lungo il corso del fiume Tevere, aggiustare il proprio oggetto (se riparabile).

In questa fase è previsto un sistema di prenotazione per l’oggetto da riparare che sarà così inserito nella filiera virtuosa delle riparazioni. Appena finirà o cambierà questa modalità di distanziamento sociale chi si è prenotato sarà invitato a portare il proprio oggetto da riparare e, se ne ha voglia, potrà imparare lui stesso osservando e chiedendo consigli ai riparatori.

L’iniziativa dei "ripara caffè" di 4 R lungo il fiume è realizzata grazie ai riparatori che collaborano con il CRURZ e al "ripara caffè" di Roma San Paolo. Avrà punti di incontro a partire dall’alto Tevere (Umbertide), poi scendendo giù (Perugia, Pretola, Deruta) ed in Sabina (Fattoria Didattica Campo di Contra nella Riserva Naturale di Tevere-Farfa).

Qui il rinvio per prenotare la propria riparazione: https://tinyurl.com/uov82cj

Info: www.facebook.com/4Rlungoilfiumetevere ; 4rlungoilfiume@discesadeltevere.org

http://rifiutizeroumbria.blogspot.it/  rifiutizeroumbria@gmail.com



Coordinamento Regionale Umbria Rifiuti Zero

Inserito martedì 28 aprile 2020


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5355183