01/06/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Inceneritori ed effetto serra

Inceneritori ed effetto serra
Il contributo degli inceneritori alla produzione di gas climalterante con effetto serra


Pubblichiamo, nel documento allegato, la relazione del dr. Giovanni Vantaggi alla Rete Rifiuti Zero Emilia-Romagna, un documento chiaro e documentato sulla pericolosità degli impianti a smaltimento termico (inceneritori):

 INCENERITORI ED EFFETTO SERRA.pdf

Di seguito, la sintesi.

Secondo i dati Ispra già oggi gli inceneritori emettono CO2 di origine fossile per kWh netta prodotta in misura pari al 220% rispetto alle emissioni del mix energetico nazionale. Mentre le emissioni di quest’ultimo continuano nella loro pronunciata discesa, gli inceneritori non mostrano altrettanta capacità, per cui il gap già elevato è destinato ad ampliarsi.

Questo dimostra che gli inceneritori non sono assolutamente più una alternativa alle fonti fossili nella produzione di energia, e ancor meno rispetto alle prospettive a medio-lungo termine di emissioni del mix energetico nazionale, ma, anche se la quota di energia prodotta dagli inceneritori è bassa, costituiscono comunque, come tutti gli impianti con emissioni superiori al misto energetico nazionale, una palla al piede rispetto agli obiettivi europei di azzerare le emissioni entro il 2050.

Non appaiono più neanche una valida alternativa rispetto alle discariche dato che con la stabilizzazione obbligatoria del Rur e la captazione del biogas le emissioni di CO2 equivalente derivanti dalla produzione di biogas non sembrano colmare il divario.

Occorre mettere in campo da subito una strategia d'uscita dall’incenerimento che veda la loro chiusura anticipatamente e comunque non oltre la fine degli ammortamenti degli investimenti già eseguiti, e che metta in campo tecnologie e metodologie di gestione dei rifiuti alternative più efficienti, tanto più in considerazione della tendenza di riduzione dei rifiuti urbani da smaltire.




Giovanni Vantaggi

Inserito domenica 10 maggio 2020


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5171428