23/10/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Quando il Consiglio Grande sulla 'ndrangheta a Perugia?

Quando il Consiglio Grande sulla 'ndrangheta a Perugia?
Oggi, anche alla luce del ripetuto incendio di Ponte san Giovanni che tante ombre suscita, pensiamo che la nostra richiesta sia ancora più urgente

Le ricordate le retate di 'ndranghetisti che dimostrarono il radicamento della malavita organizzata in Umbria e a Perugia?

Venne convocato anche un Consiglio Grande poi annullato a causa del Covid 19.

Pensiamo che oramai pur tenendo conto del bisogno di distanziamento fisico si possa e debba fare.

E poi, non è possibile al chiuso della Sala dei Notari? Che si tenga all'aperto.

A Perugia gli spazi adatti non mancano, e un Consiglio Grande sul radicamento mafioso nel territorio avrebbe un grande significato simbolico: dimostrerebbe in maniera tangibile la volontà dei cittadini, della politica e degli amministratori comunali di non voler cedere alla 'ndrangheta nemmeno uno spazio nella città.

PS: Il 18 giugno scrivemmo un pezzo per ricordare la necessità di convocare il Consiglio Grande sulla 'ndrangheta rinviato a causa del Covid.

Oggi, anche alla luce del ripetuto incendio di Ponte san Giovanni che tante ombre suscita, pensiamo che la nostra richiesta sia ancora più urgente




Perugia, Umbria, Mondo

Inserito martedì 30 giugno 2020


Commenta l'articolo "Quando il Consiglio Grande sulla 'ndrangheta a Perugia?"

Commenti

Nome: Alessandro Felici
Commento: La ndrangheta ha tutto l'interesse al silenzio. Arcudi e la maggioranza comunale pure. La minoranza è incapace di costanza nel pretendere. La stampa perugina è come le tre scimmiette. Il risultato è che ora non interesserebbe a nessuno e comunque e in ogni caso alla ndrangheta è già andata e andrà bene

Nome: Claudio Belladonna
Commento: Arcudi e il sindaco per motivi diversi hanno interesse a non parlarne. Il problema è la città che si è dimenticata perché venne convocato il Consiglio grande. Ci sarebbe la stampa che dovrebbe ricordarlo alla politica e alla società civile. Ma non lo farà

Nome: Sandro frenguelli
Commento: Va fatto e è giusta l'idea di farlo all'apertor

Nome: Alessandro
Commento: E chi se le ricordava le retate, le intercettazioni, le cene, la foto con il proprietario del bar... Nel ricordarcelo hanno fatto quello che dovevano fare i partiti

Nome: Andrea Dozi
Commento: dopo l'ìincendio ho pensato la stessa cosa

Nome: Dori Verde
Commento: la maggioranza con le sue cene e le sue foto non si ricorderà mai. Ci deve pensare l'opposizione in Comune

Nome: Giap
Commento: Arcudi fa lo scordato se non ci pensa l'opposizione il Consiglio Grande non ci sarà

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5347397