03/12/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Suoni controvento a settembre

Suoni controvento a settembre
Una passeggiata letteraria con Gabriella Genisi sul Monte Subasio e “Le mie canzoni altrui” con Neri Marcorè

Dopo il successo di “Viaggio al termine della notte” con Teho Teardo ed Elio Germano, che hanno incantato il pubblico della Rocca Maggiore di Assisi, “Suoni Controvento” prosegue nel mese di settembre con una passeggiata letteraria con Gabriella Genisi sul Monte Subasio e con “Le mie canzoni altrui” che vedrà protagonista Neri Marcorè ai Vigneti Cantina Arnaldo Caprai di Montefalco.

Un viaggio onirico, tra sogno e realtà, immerso negli orrori della guerra mondiale e negli spettri della follia umana, è andato in scena per Suoni Controvento ieri (29 agosto) alla Rocca Maggiore di Assisi, nell'ambito del progetto Assisi OnLive, con “Viaggio al termine della notte” di Louis-Ferdinand Céline, in una versione completamente rinnovata nelle musiche e nei testi. Protagonisti del palcoscenico Teho Teardo ed Elio Germano - accompagnati in musica da Laura Bisceglia, Ambra Chiara Michelangeli ed Elena De Stabile - che, tra gli applausi di un pubblico completamente rapito, hanno ripercorso con grande intensità alcuni frammenti dell'opera, restituendo ai presenti la disperazione grottesca di questo capolavoro di scrittura. Una disperazione amplificata da uno scenario privo di orpelli che sposava perfettamente l'atmosfera naturalmente evocativa dell'imponente fortezza medievale che sovrasta la città serafica.

La chermesse, promossa da Aucma, proseguirà fino al prossimo 13 settembre con altri due appuntamenti.

Il 6 settembre alle ore 09.30 a prendere il via sul Monte Subasio sarà il formato “Libri in Cammino” sul Monte Subasio con Gabriella Genisi. Durante l’escursione la scrittrice si confronterà con Anna Maria Romano sull'ultimo suo libro "I quattro cantoni" e sull'intrigante protagonista, il commissario Lolita Lobosco. Evento in collaborazione con Associazione Culturale Clizia, realizzato nell’ambito di Assisi OnLive.

A chiudere il cartellone il 13 settembre ai Vigneti Cantina Arnaldo Caprai di Montefalco sarà Neri Marcoré (voce e chitarra), accompagnato da Domenico Mariorenzi (chitarra, pianoforte e bouzouki), con "Le mie canzoni altrui". Alle ore 18.00 prenderà il via un concerto che è un tributo ai grandi della canzone d’autore: Gaber, Graziani, De Gregori, Fossati, solo per fare qualche nome. E poi, la musica e la poesia di Fabrizio De Andrè, a cui è riservato un intero pacchetto, per riascoltare pietre miliari come "Quello che non ho", "Creuza de ma", ma anche perle meno conosciute. Canzoni che Neri Marcorè porta nel cuore.  L'artista interpreta con affetto e personalità un repertorio variegato, senza far mancare al pubblico la sua ironia, il suo umorismo leggero ed elegante.

“Suoni Controvento” si realizza con il sostegno della Regione Umbria, Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, del Gal Alta Umbria (Umbria: lasciati sorprendere!), Comune di Costacciaro, Comune di Fossato di Vico, Comune di Sigillo, Comune di Scheggia e Pascelupo, Comune di Gualdo Tadino, Comune di Norcia, Comune della Città di Assisi, in collaborazione con Università degli Uomini Originari di Costacciaro, Conservatorio "Francesco Morlacchi" di Perugia, Accademia di Belle Arti "Pietro Vannucci" di Perugia, Cams dell’Università degli Studi di Perugia, Tramontana guide dell'Appennino, L'Olivo e la Ginestra, Proloco di Costacciaro, Proloco di Sigillo, e con la collaborazione tecnica di alcuni partners privati e sponsor, in particolare Diva International e le Cantine Brugnoni. Fattoria Creativa è partner per la comunicazione e promozione del festival.

Sito ufficiale www.suonicontrovento.com

Hashtag ufficiale #SCV20




Inserito mercoledì 2 settembre 2020


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5400148