18/02/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Liquami da allevamenti zootecnici nella centrale a biomasse di Bevagna

Liquami da allevamenti zootecnici nella centrale a biomasse di Bevagna
I cittadini di Bettona chiedono chiarezza


La notizie dell'avvenuto sequestro da parte dei Carabinieri del Noe (Nucleo Operativo Ecologico) dell'impianto di produzione di energia alimentato a biomasse nella zona di Bevagna, č fonte di ulteriore preoccupazione per i cittadini di Bettona. Da quanto diffuso dagli organi di informazione sembra che nell'impianto siano stati immessi i reflui zootecnici provenienti dalla laguna di stoccaggio del biodigestore di Bettona, nonostante che questo genere di "rifiuto" non sia previsto tra quelli consentiti. Il Comitato per l'ambiente di Bettona, che da tempo č attivo in relazione al controllo della corretta gestione degli allevamenti dei suini e del "depuratore" e al conseguente inquinamento del territorio, chiede che gli enti competenti informino i cittadini su quanto accaduto, e nel caso di irregolaritā prendano i necessari ed opportuni provvedimenti. Il Comitato presenterā nei prossimi giorni formale richiesta al Sindaco di Bettona per essere autorizzato ad effettuare analisi chimiche e biologiche sui reflui contenuti nella laguna di stoccaggio dell'impianto di depurazione di proprietā comunale e in gestione alla CO.DEP. E' ora di fare chiarezza sulla composizione di tali reflui che vengono smaltiti sui campi e, a detta delle stesse Istituzioni, sversati nelle acque fluviali. Ancora una volta il Comitato si rivolge alle Istituzioni perchč intervengano in difesa della salute dei cittadini e della salvaguardia ambientale del territorio.


 



Il Comitato Popolare per l'Ambiente di Bettona

Inserito sabato 16 maggio 2009


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5033987