23/09/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Franco Bozzi ci ha lasciato

Franco Bozzi ci ha lasciato
Storico, insegnante, animatore culturale, ha lasciato un segno profondo nella cultura cittadina

E' scomparso venerdý 15 gennaio Franco Bozzi, una figura di intellettuale a tutto tondo che ha lasciato un segno profondo nella cultura cittadina.

Professore al liceo Mariotti, si Ŕ dedicato a temi di storia, approfondendo in particolare la costruzione della identitÓ cittadina attraverso il risorgimento e la storia contemporanea, su cui lascia una ereditÓ di innumerevoli libri, articoli, saggi, conferenze e interventi in convegni.

Animatore di associazioni e circoli, ha curato in particolare i cicli di conferenze della Associazione Porta S. Susanna sulla storia e le personalitÓ della nostra citÓ e dell'Umbria.

Si Ŕ anche impegnato in politica, accanto ai socialisti, sia pur mantenendo un suo distaccato sguardo libertario.

A lui vada il ricordo riconoscente di tutti i Perugini.




Inserito lunedý 18 gennaio 2021


Commenta l'articolo "Franco Bozzi ci ha lasciato"

Commenti

Nome: claudio francescaglia
Commento: Sono molto addolorato per la scomparsa di Franco, caro collega ed amico. Gli sono grato per i suoi studi tra i quali voglio ricordare quelli sul Socialismo in Umbria, che ebbero il gradimento anche di Giorgio Spini oltre che di un pubblico numeroso interessato al tema. Pur non essendo di origini umbre ha dato un contributo importante alla storia della Regione e di Perugia. Una voce pacata, ma decisa nelle sue idee, che ci mancherÓ. Ciao Franco. Claudio Francescaglia

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5794534