04/03/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Perugia rimpiangerà la sua più vecchia edicola

Perugia rimpiangerà la sua più vecchia edicola
Era la n. 1. In una piazza torturata dalla sosta selvaggia pare fosse diventata un intralcio al traffico e ne mettesse a rischio la sicurezza


La più vecchia edicola di Perugia non c'è più e non solo perché Ugo Isidori, per decenni vero custode di quel pezzetto di storia cittadina, è andato in pensione.

Ma perché quell'edicola che i perugini da sempre hanno visto lì era diventata oggetto di ricorsi in Comune. In una piazza quotidianamente e ad ogni ora torturata dalla sosta selvaggia lei - che sempre è stata lì - pare fosse diventata un intralcio al traffico e ne mettesse a rischio la sicurezza.

Ora non c'è più, e diventerà oggetto per le foto d'una Perugia del tempo che fu. Perché questo sanno fare Perugia, chi l'amministra, e i perugini: non salvaguardare quello che c'è ma, piccolo o grande che sia, abbatterlo per poi mostrarselo continuamente e rimpiangere una Perugia che non c'è più.

Aggiungendo, magari, le foto della Perugia che c'è protestando per qualche auto parcheggiata dove prima c'era la più vecchia edicola di Perugia: l'Edicola numero 1.



Perugia, Umbria, Mondo

Inserito venerdì 19 febbraio 2021


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5529239