26/09/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La situazione al dormitorio dei Rimbocchi

La situazione al dormitorio dei Rimbocchi
Non è accettabile che persone con problemi di salute e con bisogni particolari siano lasciati a dormire fuori, senza un riparo e un sostegno. Il Comune deve dare una risposta alle persone che dormono nel Cva ma anche a tutta la cittadinanza

(Al Cva Rimbocchi era stato creato un alloggiamento temporaneo per persone senza fissa dimora. All'improvviso, e senza aver prima trovato una soluzione alternativa, quelle persone sono state mandate via).


Le persone che abitano il posto hanno deciso di non uscire e stanno resistendo, nonostante i rischi. Un gruppo di solidali si trova li fuori per sostenerne le istanze.

Sono arrivate le forze dell’ordine per lo sgombero e stanno identificando chiunque si trovi li, sia utenti che cittadin*. Chi se la sente può andare a supportare la resistenza.

Per chi non ci può essere fisicamente si può inviare una mail a
Andrea Romizi (sindacoromizi@comune.perugia.it)
Edi Cicchi (assessora Politiche Sociali e.cicchi@comune.perugia.it)
Comune di Perugia (comune.perugia@postacert.umbria.it)
Con Oggetto “Proroga immediata del servizio dormitorio cva Rimbocchi”

Già dal 16 maggio gli/le utenti del Cva Rimbocchi di Perugia si trovano nuovamente per strada, dopo la fine del servizio e una mancata proroga.

Non è accettabile che persone con problemi di salute e con bisogni particolari siano lasciati a dormire fuori, senza un riparo e un sostegno. Non sono accettabili risposte emergenziali fornite solo per tamponare e non per risolvere realmente la gravissima situazione delle persone senza tetto.

Per questo si chiede una immediata proroga del servizio e la ricerca di risposte definitive per le persone senza tetto, non solo marginalizzate da sempre, ma ora anche lasciate da sole durante una pandemia. Il Comune deve dare una risposta alle persone che dormono nel Cva ma anche a tutta la cittadinanza.



Circolo Island


Inserito martedì 18 maggio 2021


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5797946