26/09/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Sentinelle cercansi?

Sentinelle cercansi?
Incoscienza ma anche sfrontatezza nel proporre forme di controllo e gestione del territorio di stampo fascistoide come sono le ronde. Un ulteriore segnale della deriva del controllo del territorio

(vignetta di Ulderico Sbarra)

A Ferro di Cavallo sono comparsi questi volantini di reclutamento… di sentinelle!?

Il clima cittadino fasciosegnato si allarga ai quartieri, dove si cerca di alimentare odio, separazione e paura, animando forme di presenza e di azione sul territorio molto discutibili quanto inutili, ma pericolose per il clima generale. Il reclutamento di sentinelle da parte di A.S. Ferro di Cavallo, con l'evidenza di un numero di cellulare, aiuta a capire l'incoscienza ma anche la sfrontatezza nel proporre forme di controllo e gestione del territorio di stampo fascistoide come sono le ronde, e la pratica della delazione e della repressione da parte dei cittadini e non delle forze dell'ordine e pubbliche preposte.

Un ulteriore segnale della deriva del controllo del territorio e un incoraggiamento esplicito al protagonismo diretto dei cittadini su materie di esclusivo monopolio pubblico e dello stato, un esperimento che ricorda l'esperienza delle "squadracce degli anni 20" ed altre esperienze sudamericane.

In particolare continua a preoccupare l'atteggiamento tollerante, o disattento, della municipalità rispetto al ripetersi di episodi legati all'esaltazione dell'ordine e dell'appartenenza etnica tipici di un'ideologia reazionaria e violenta in contrasto con i dettami repubblicani e la storia post bellica della nostra città. 



Ulderico Sbarra

Inserito lunedì 6 settembre 2021


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5797975