11/08/2022
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Fasci sotto silenzio?

Fasci sotto silenzio?
Non decidere equivale a lasciare i fasci dove sono stati riverniciati. Invitiamo le associazioni, i cittadini e le cittadine a riprendere l'iniziativa per sollecitare una soluzione condivisa e rispettosa dei valori costituzionali

Passano i giorni e le settimane, ma dal Comune non arriva nessuna notizia circa una eventuale decisione riguardo all'infausto rispristino dei fasci in bella mostra al Mercato coperto.

Nessuna notizia però non vuol dire nessuna decisione: infatti, non decidere, in questo caso, equivale a lasciare i fasci dove sono stati riverniciati: ed è questa la decisione che, nel silenzio dell'informazione, sembra presa dal sindaco, sotto il silenzioso ricatto della destra estrema che lo sostiene.

Una decisione grave, che il popolo perugino non può tollerare.

Invitiamo le associazioni, i cittadini e le cittadine che già si sono espressi per la rimozione del triste simbolo, a riprendere l'iniziativa per sollecitare una soluzione condivisa e rispettosa dei valori costituzionali.




Inserito giovedì 2 dicembre 2021


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 6212525