19/08/2022
direttore Renzo Zuccherini

Home >> In un giorno, quattro morti sul lavoro

In un giorno, quattro morti sul lavoro
Proprio nel giorno in cui lavoratori scioperavano per i loro diritti sono morti quattro lavoratori


Oramai i caschi gialli di protezione da simboli del lavoro sono diventati simboli di morte sul lavoro.
Proprio nel giorno in cui lavoratori scioperavano per i loro diritti sono morti quattro lavoratori.
Si tratta di Vittorio Tommasone, non regolarmente assunto, di 59 anni morto oggi in un cantiere edile a Forio d'Ischia caduto da un montacarichi di una casa.
 Luigi Aprile di anni ne aveva 51. Stava spostando una gru da un camion, quando il macchinario si è inclinato facendogli perdere l’equilibrio. E’ precipitato da un’altezza di 10 metri ed è morto sul colpo, a Massafra (Taranto).
 Pierino Oronzo , operaio di 55 anni: è morto ustionato nel Salernitano anche lui era in nero.
E’ morto invece poche ore dopo il suo arrivo all’ospedale di Cagliari, Adriano Balloi, 60 anni di Tortolì, rimasto incastrato sotto un escavatore mercoledì sera.




Perugia, Umbria, Mondo

Inserito venerdì 17 dicembre 2021


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 6223829