11/08/2022
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Nuova Monteluce abbandonata. E il sindaco assiste attonito

Nuova Monteluce abbandonata. E il sindaco assiste attonito
In Via Cortonese sorgerà l’ennesimo supermercato: ci sarà trasferita una parte dei dipendenti del supermercato Emi nella Nuova Monteluce. Intanto la Casa della salute non nascerà a Monteluce, ma nel palazzo fatiscente di Via XIV Settembre, soffocato dal traffico e ridotto a fare da rotonda

La guerra è una tragedia dell’umanità che pervade ogni pensiero e questo non ci rende consapevoli delle conseguenze che comporteranno due notizie che riguardano Perugia e che seppur interessate a due zone di Perugia, la Cortonese e Monteluce, tra loro distanti, sono emblematicamente legate.

In Via Cortonese sorgerà l’ennesimo supermercato, sarà della Emi e per indorare la pillola fanno sapere che consentirà un uso pubblico del verde privato, tralasciando di dire quanto spazio verde verrà cancellato per costruirlo. A lavorare ci sarà trasferita una parte dei dipendenti del supermercato Emi nella Nuova Monteluce. Un pessimo segnale per un quartiere deprivato e per un progetto morente come quello della Nuova Monteluce.

Questo avviene mentre in contemporanea la Regione Umbria ha comunicato che la Casa della salute, che avevano sempre detto essere destinata a sorgere nel padiglione dell’ex ospedale non abbattuto, non nascerà lì, ma nel palazzo fatiscente di Via XIV Settembre dove si trova il Centro salute.

Ora basta vederlo, soffocato dal traffico e ridotto a fare da rotonda, per capire che per i tanti utenti di una casa salute sarà complicatissimo utilizzarlo mentre basta andare a Monteluce per capire che l'ex padiglione era perfetto per esso e che per quel quartiere e la zona nord di Perugia non riportarvi una struttura sanitaria sarà un’ulteriore mazzata.

Tutto questo mentre il cancello dell’Ilgo Hotel - unica attività vivace a Monteluce - è desolatamente chiuso da un po’ di tempo.

Una situazione che non può non destare preoccupazione in chi amministra la città: invece il il sindaco di Perugia su tutto questo degrado non ha mai nulla da dire e pare continuare ad assistere attonito a quanto accade in un quartiere che a tutti gli effetti è parte integrante del Centro storico  ed il cui degrado di esso è immagine.




Perugia, Umbria, Mondo

Inserito domenica 6 marzo 2022


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 6212610