17/07/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Corte di Appello di Firenze condanna Pillon a risarcire Omphalos

La Corte di Appello di Firenze condanna Pillon a risarcire Omphalos
Viene accertato definitivamente che Pillon aveva gravemente diffamato l’associazione, che ora utilizzerà questi fondi per incrementare le proprie attività di sensibilizzazione, contrasto al pregiudizio e lotta al bullismo omolesbobitransfobico nelle scuole




È stata pronunciata oggi, 12 dicembre, la sentenza della Corte di Appello di Firenze nel procedimento a carico di Simone Pillon per diffamazione ai danni dell’associazione Omphalos LGBTI e dei suoi attivisti. Dopo che la Corte di Cassazione aveva annullato l’assoluzione pronunciata dalla Corte di Appello di Perugia, oggi arriva la parole definitiva in questo lungo processo.

La Corte di Appello di Firenze ha prosciolto l'imputato solo perché il reato si è estinto per intervenuta prescrizione. Ciò nonostante, ritenendo sussistente in capo a Pillon il reato di diffamazione contestatogli, lo ha correttamente condannato al pagamento delle statuizioni civili della sentenza di primo grado e quindi anche alla provvisionale di 30.000€ riconosciuta dal Tribunale di Perugia, nonché alle spese legali di tutti i gradi di giudizio. 

“Siamo pienamente soddisfatti per questa ulteriore vittoria giudiziaria - commenta Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos LGBTI - viene ristabilita la verità e accertato definitivamente che Pillon aveva gravemente diffamato l’associazione raccontando falsità sull’operato dell’associazione nelle scuole umbre. Come già avevamo detto in più occasioni, l’associazione utilizzerà questi fondi per incrementare le proprie attività di sensibilizzazione, contrasto al pregiudizio e lotta al bullismo omolesbobitransfobico nelle scuole”.

L’associazione ringrazia i legali Saschia Soli, Marco Florit e tutta Rete Lenford - avvocatura per i diritti LGBTI, per il supporto  e la dedizione in questo lungo procedimento giudiziario.



Ufficio Stampa




Omphalos LGBTI

Inserito martedì 13 dicembre 2022


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7122966