16/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Siamo qui per dire basta alla transfobia

Siamo qui per dire basta alla transfobia
Omphalos commemora le vittime della transfobia con una manifestazione in Piazza della Repubblica


 

Perugia - In occasione del Giorno Transgenere della Rimembranza (Transgender Day of Remembrance), la giornata internazionale dedicata alla memoria delle persone transgenere uccise a causa dell’odio e del pregiudizio, l’associazione Omphalos LGBTI+ ha organizzato ieri un momento di ricordo in piazza della Repubblica a Perugia.

L’evento ha voluto ricordare le 393 persone transgenere vittime di violenza nel mondo nel solo 2023, secondo i dati raccolti dal progetto web “Remembering Our Dead”. Tra queste, 7 sono state uccise in Italia, il paese europeo con il maggior numero di omicidi transfobici.

Durante la manifestazione sono stati letti i nomi di tutte le vittime e sono state portate alcune testimonianze dirette e toccanti di violenza e discriminazione transfobica. Alcuni degli interventi hanno sottolineato la necessità di una legge contro l’omo-lesbo-bi-transfobia e di una riforma della legge 164/82 sulla rettificazione anagrafica, ritenuta obsoleta e lesiva della dignità delle persone trans.

Il presidente di Omphalos, Stefano Bucaioni, ha dichiarato: “Siamo qui per rendere omaggio alle persone transgenere che hanno perso la vita per colpa dell’ignoranza, dell’intolleranza e della violenza. Siamo qui per dire basta alla transfobia, che si manifesta in tante forme, dalla derisione alla discriminazione, dall’aggressione all’omicidio. Siamo qui per chiedere al governo e alle istituzioni di riconoscere e tutelare i diritti delle persone transgender, che sono cittadine e cittadini a pieno titolo e meritano rispetto e dignità”.

Il Giorno Transgenere della Rimembranza è stato istituito nel 1999 da Gwendolyn Ann Smith, una donna trans attivista per i diritti umani, in memoria di Rita Hester, una donna trans afroamericana assassinata nel 1998 a Boston. Da allora, la ricorrenza si è diffusa in tutto il mondo e coinvolge ogni anno centinaia di città e comunità.

 
Ufficio Stampa


Omphalos LGBTI

Inserito mercoledì 22 novembre 2023


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7078755