21/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> E la panchina rossa non c'è più

E la panchina rossa non c'è più
Una rimozione che è l'effettiva immagine di un diffuso silenzio e di una ben più triste diffusa rimozione sentimentale


E al Pincetto di Perugia, all'uscita delle scale mobile del Minimetrò, continua a non esserci la panchina rossa che ricordava la violenza contro le donne.
È sparita proprio nei giorni del rapimento di Giulia Cecchettin e del successivo ritrovamento del cadevere in cui maggiore era l'attenzione verso questo problema in Italia.
E mentre nel resto d'Italia era un diffondersi di queste panchine rosse, a Perugia questa spariva. Al suo posto è rimasto un vuoto e tanto disinteresse verso questa rimozione forse avvenuta perché lì stazionava un senza tetto.
Una rimozione che è l'effettiva immagine di un diffuso silenzio e di una ben più  triste diffusa rimozione sentimentale.


Perugia, Umbria, Mondo

Inserito mercoledì 20 dicembre 2023


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7086149