19/01/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Ogm... La tua patatina fa crick o crock?

Ogm... La tua patatina fa crick o crock?
Tratto dal foglio informativo dell'associazione Le Vie della Salute - n.8 - 1/2009

Sono molto dubbioso sul presunto pericolo biologico individuale degli OGM. In un precedente numero de LeViedellaSalute ho indicato come la industria dei Virus

punti ad una informazione fuorviante legata a concezioni riduzionistiche della scienza. L’articolo del prof. Peci, [http://www.latramontanaperugia.it/articolo.asp?id=469]

sembra un pò nella stessa logica seppure eticamente più solido perché il principio di cautela nella manipolazione dei virus per la produzione degli OGM sembra più che sensato.

Sono poi perplesso su alcune affermazioni nell’articolo che segue del prof Altieri, per esempio: “Oggi tutte le Madri e i Padri Italiani chiedono una immediata

moratoria….”

Trovo rischioso e controproducente presumere di rappresentare TUTTE le madri e tutti i padri quando molti di questi invece comprano tranquillamente prodotti OGM nei supermercati. Piuttosto la

maggioranza sono ignari e più o meno menefreghisti. Le dichiarazioni a campione sono una cosa, gli acquisti sono un’altra cosa, sono il vero voto. C’è bisogno di informare e risvegliare le coscienze,

questo si, ma non credo si possa fare generalizzando e parlando presuntivamente al loro posto. Ma il prof Altieri porta alcuni argomenti convincenti. Inoltre la introduzione degli OGM

sembra discutibile sul piano politico sociale perchè crea un controllo sulle produzioni alimentari da parte delle multinazionali ed una conseguente dipendenza degli agricoltori che nulla sembra aver

a che fare con un sistema democratico compiuto. Il tentativo che i pochi fanno con l’astuzia per affermare il loro potere e vantaggi sui molti disattenti, si ricollega al tema del mio

libro “IL BRIVIDO DELLA SICUREZZA” Psicopolitica del terrorismo, dello squilibrio ambientale e nucleare” (Ed Franco Angeli Collana “La Società”, Milano, 2007 – si

può comprare presso Natural@Mente, via Cortonese 66/A, Perugia).



Francesco Tullio

Inserito mercoledì 7 gennaio 2009


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5459747